Non smetterò mai di ripeterlo e di scriverlo: imparare l’inglese fin dalla tenera età è sicuramente la chiave per aprirsi le porte del futuro.

Ho già parlato della scuola Kids&Us Roma San Giovanni che frequenta Greta, così come ho scritto diverse volte del metodo che applicano, basato sul Natural English e sull’esposizione quotidiana dei bambini alla lingua.

Da quando siamo recluse a casa la scuola ci invia settimanalmente le attività da svolgere. Ma la cosa davvero strepitosa è che sul proprio blog Kids&Us ha messo a disposizione di tutti, anche dei non iscritti ai corsi, e gratuitamente, musiche, canzoncine, filastrocche, video, idee per lavoretti, tutto 100% in inglese!

Le attività sono divise in

  • Babies (1-2 anni)
  • Kids (3-8 anni)
  • Tweens (9-11 anni)

L’idea alla base del progetto Stay at home with Kids&Us è quella di imparare l’inglese divertendosi, quindi vengono proposti contenuti settimanali sempre diversi: attività, lavoretti manuali, video, canzoni, balli, ricette.

Si possono scaricare inoltre dei planner settimanali e seguire i consigli della scuola per creare una sorta di routine. Noi ad esempio ogni mattina cantiamo e balliamo la Good Morning Song!

planning settimanale myhappymess

Le attività dei babies (1-2 anni)

Principalmente canzoncine per ricreare una routine, ad esempio del buongiorno o della buonanotte e canzoncine complete di coreografia per aiutare i genitori a rendere più divertenti alcune attività non proprio amate dai bambini come mettere a posto i giochi. Nella sezione si possono poi vedere i video di Betty Sheep (Greta lo scorso anno era in fissa con questo video di buon compleanno).

Le attività dei kids (3-8 anni)

Anche in questa sezione si potranno trovare canzoni, coreografie, video, filastrocche, semplici lavoretti che possono essere organizzati con materiali facili da reperire e che diano libero spazio alla creatività! Queste attività possono essere l’occasione perfetta per riunire tutta la famiglia!

Nella sezione si trovano anche i cartoni animati con protagonista Gina Ginger.

Le attività dei tweens (9-11 anni)

Anche in questa sezione si trovano canzoni e coreografie per i più grandi al fine di instaurare abitudine postive e divertenti, ricette (io comunque quella dell’hummus l’ho fatta per cena e senza Greta) e idee per lavori manuali. Questi contenuti insegneranno ai bambini nuove espressioni.

Trovo meraviglioso il video Your tribe Speaks English e l’idea che c’è dietro: permettere ai bambini di tutto il mondo di entrare a far parte della grande tribù che l’umanità è diventata. Questa tribù è plurale e diversificata. È anche unita attraverso la lingua, la lingua inglese, che facilita la comunicazione e la comprensione.

Insomma tanti contenuti per passare questo difficile periodo in casa imparando (o ripassando) la lingua inglese. E magari, quando le scuole riapriranno, fare un pensierino per l’iscrizione!